Viaggio a le Calabrie

L’attività di ricerca preparatoria alla seconda edizione della Summer School si è sviluppata attraverso il “Viaggio a le Calabrie”, svoltosi il 27 luglio 2013 per raccogliere le narrazioni di alcuni testimoni e ripercorrere insieme a loro l’itinerario di migrazione stagionale dei contadini salentini verso le terre del tarantino e del materano negli anni ’50 e ’60 per coltivare e lavorare il tabacco.
Il viaggio è stato caratterizzato da diverse tappe: la prima alla Masseria Carabella dove Luigi riabbraccia il figlio del padrone suo coetaneo; la seconda alla Masseria Magliati che Angela riconosce e rivede la stanzetta in cui si era arrangiata con i suoi genitori e i cinque fratelli; la terza alla Masseria Sarba, esplorata sotto la guida di Salvatore mentre recupera dalla sua memoria episodi di vita; la quarta tappa è stata a Bernarlda alla ricerca di un tabacchino gestito dalla figlia più piccola del padrone della Masseria dove lavorava Oronzo; infine l’arrivo a Marconia, villaggio rurale punteggiato di casali a due piani tutti uguali, in cui aveva lavorato sin dall’età di sei anni Pino.

Di seguito alcuni momenti del viaggio:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...