Voce ai protagonisti della IX ed.: Maria Ratta

Ripercorrendo la Summer School 2020… immagino i movimenti dei pensieri emersi in quei giorni, pensieri provenienti da direzioni diverse, talvolta opposte, nati dal suono delle corde dell’anima, pizzicate dalle mani presenti nel confronto.  Suggestioni e riflessioni hanno viaggiato seguendo la logica del contrasto, così da capovolgere e destrutturare alcune rappresentazioni mentali e sociali costruite attorno al concetto di comunità, scrutando tra cesure, frammenti, dettagli, per…

La SummerSchool 2020 per me…

IX edizione: voce ai protagonisti Testimoni, relatori, ricercatori, partecipanti: a tutti abbiamo proposto di lasciarci una riflessione, un commento, un breve post, un racconto, dell’esperienza di questa IX edizione per come ciascuno l’ha vista e vissuta dal suo specifico punto di osservazione. Raccoglieremo in questa pagina tutto quello che via via arriverà. Maria Ratta Roberto…

IX ed. “Narrazioni di comunità” – Imaging: videoproiezioni e testimonianze

Intenzione di questa sezione è proporre ai partecipanti, ma anche alla comunità di Ortelle, che ha ospitato gran parte delle precedenti Summer School, momenti significativi delle pregresse edizioni, abbinando alcuni momenti di riflessione, chiamando degli studiosi o dei testimonial, che hanno offerto il loro contributo di idee, dimostrando di credere nel nostro progetto. Questi appuntamenti…

IX ed. “Narrazioni di comunità” – Laboratori

Ogni giorno funzionerà un Laboratorio di scrittura collettiva finalizzato a realizzare un documentario audio, in grado di restituire in forma comunicativamente efficace le esperienze formative vissute nel contesto della Summer School. Esso è un luogo di profonda interazione fra i corsisti e i facilitatori, dove i contenuti emersi negli altri momenti della scuola (i seminari…

IX ed. “Narrazioni di comunità” – Seminari

Seminario n. 1: La resilienza della comunità, il valore delle arti performative. Prima parte “La comunità e le metodologie per la sua attivazione” – Il primo spunto di riflessione, su cui i membri della Summer School sono invitati a ragionare è proprio quello relativo alla capacità del coronavirus di minare la comunità. Da qui il…

Narrazioni di comunità. Il programma (IX ed.)

NARRAZIONI DI COMUNITA’Tra memoria e progetto Summer School di arti performative e community careIX edizione – 30 agosto / 6 settembre 2020Ortelle – Spongano PROGRAMMA L’edizione numero 9 della Summer School di Arti performative e community care si svolgerà dal 30 agosto al 6 settembre 2020. Necessariamente ridimensionata a causa dell’emergenza Covid-19, facendo di necessità…

Narrazioni di comunità. Tra memoria e progetto – IX ed.

L’edizione numero 9 della Summer School di Arti performative e community care si svolgerà dal 30 agosto al 6 settembre 2020. Necessariamente ridimensionata a causa dell’emergenza Covid-19, facendo di necessità virtù, ha deciso di orientare le attività a un’attenta riflessione sul senso del percorso finora compiuto dalla Scuola, mettendo a frutto i risultati conseguiti. Da…

Call 2020 – IX edizione

Quest’anno, a seguito delle restrizioni per la salvaguardia della salute dal pericolo Covid-19, dovremo gestire i numeri dei partecipanti e assumere tutte le precauzioni del caso a livello organizzativo. Ragion per cui è necessario manifestare preventivamente il tuo interesse a prender parte alla IX edizione, che si svolgerà in Salento, precisamente tra Ortelle e Spongano,…

Edizione 2020 – Il tema e le attività

NARRAZIONI DI COMUNITA’. Tra memoria e progetto Questo è il titolo che abbiamo scelto per la nona edizione della Summer School di arti performative e community care, un’edizione che cade in una contingenza che rende assai problematica la riproposizione della peculiare formula con cui fino ad oggi il nostro progetto di ricerca-formazione-intervento si è sviluppato….

Restituzione ad Ortelle / VIII ed.

L’8 settembre è stato dedicato alla restituzione sotto specie performativa dei risultati ottenuti durante l’itinerario formativo, dove ,in una festa anche gastronomica, la Scuola si è congedata dagli abitanti del piccolo centro salentino di Ortelle.